Corsi Online Attivi

Descrizione

CATEGORIA: AGGIORNAMENTO DURATA ( 14 ore ) Figura Professionale: datore di lavoro Descrizione del corso: L`articolo 34, comma 3, del D. Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. dispone che il datore di lavoro, che abbia assunto direttamente l`incarico di RSPP in aziende con rischio alto, debba obbligatoriamente frequentare corsi di aggiornamento quinquennali della durata di 14 ore, secondo modalita` e contenuti didattici specificati nell`accordo in Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e pubblicato in G.U. l`11 gennaio 2012. Il corso si pone come obiettivo l`aggiornamento delle conoscenze necessarie per continuare a svolgere l`incarico di RSPP ai sensi dell`art.34 del D.Lgs.81/2008.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 3, del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. e dell' Accordo Stato Regione del 21.12.2011.

Descrizione

Categoria: AGGIORNAMENTO Durata (ore): 6 Figura Professionale: Descrizione del corso: L`articolo 34, comma 3, del D. Lgs. 81/2008 dispone che il datore di lavoro, che abbia assunto direttamente l`incarico di RSPP in aziende con rischio basso, debba obbligatoriamente frequentare corsi di aggiornamento quinquennali della durata di 6 ore, secondo modalita` e contenuti didattici specificati nell`accordo in Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e pubblicato in G.U. l`11 gennaio 2012. Il corso si pone come obiettivo l`aggiornamento delle conoscenze necessarie per continuare a svolgere l`incarico di RSPP ai sensi dell`art.34 del D.Lgs.81/2008.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 3 del D.Lgs. 81/2008 e dell'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

Descrizione

Categoria: FORMAZIONE Durata (ore): 8 Figura Professionale: Descrizione corso: ll corso e` rivolto al personale non qualificato che non manipola alimenti e si effettua in sostituzione dell'ex libretto sanitario; Il percorso formativo e` previsto in tutte le aziende che conservano, commerciano, producono e manipolano alimenti e bevande secondo quanto previsto dal D.Lgs. 193/2007 e quanto previsto dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla D.G.Regione Lazio 825 del 03/11/2009 corretta dall`ordinanza TAR LAZIO 900/2010. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 8 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per quella la verifica finale.

Normativa

Ai sensi del D.Lgs. 193/2007 e quanto previsto dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla D.G.Regione Lazio 825 del 03/11/2009 corretta dall`ordinanza TAR LAZIO 900/2010.

Descrizione

Categoria: FORMAZIONE Durata (ore): 20 Figura Professionale: Descrizione corso: Il corso e` rivolto al responsabile dell'industria alimentare e si effettua in sostituzione dell'ex libretto sanitario; Il percorso formativo e` previsto in tutte le aziende che conservano, commerciano, producono e manipolano alimenti e bevande secondo quanto previsto dal D.Lgs. 193/2007 e quanto previsto dal Regolamento Europeo ( CE) n. 178/2002 e dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla D.G.Regione Lazio 825 del 03/11/2009 corretta dall`ordinanza TAR LAZIO 900/2010. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 20 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per quella la verifica finale.

Normativa

ai sensi del D.Lgs. 193/2007 e quanto previsto dal Regolamento Europeo ( CE) n. 178/2002 e dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla D.G.Regione Lazio 825 del 03/11/2009 corretta dall`ordinanza TAR LAZIO 900/2010.

Descrizione

Categoria: AGGIORNAMENTO Durata (ore): 10 Figura Professionale: L`articolo 34, comma 3, del D. Lgs. 81/2008 dispone che il datore di lavoro, che abbia assunto direttamente l`incarico di RSPP in aziende con rischio medio, debba obbligatoriamente frequentare corsi di aggiornamento quinquennali della durata di 10 ore, secondo modalita` e contenuti didattici specificati nell`accordo in Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e pubblicato in G.U. l`11 gennaio 2012. Il corso si pone come obiettivo l`aggiornamento delle conoscenze necessarie per continuare a svolgere l`incarico di RSPP ai sensi dell`art.34 del D.Lgs.81/2008.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 3 del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. e dell' Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

Descrizione

Categoria: FORMAZIONE Durata (ore): 14 Figura Professionale: Descrizione corso: Il corso e` rivolto al personale qualificato che manipola alimenti e si effettua in sostituzione dell'ex libretto sanitario; Il percorso formativo e` previsto in tutte le aziende che conservano, commerciano, producono e manipolano alimenti e bevande secondo quanto previsto dal D.Lgs. 193/2007 e quanto previsto dal Regolamento Europeo ( CE) n. 178/2002 e dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla D.G.Regione Lazio 825 del 03/11/2009 corretta dall`ordinanza TAR LAZIO 900/2010. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 14 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per quella la verifica finale. TEST DI VERIFICA INTERMEDIO E FINALE

Normativa

Ai sensi del D.Lgs. 193/2007 e quanto previsto dal Regolamento Europeo (CE) n. 178/2002 e dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004, dalla D.G.Regione Lazio 825 del 03/11/2009 corretta dall`ordinanza TAR LAZIO 900/2010.

Descrizione

Questo percorso formativo rispetta, per la tipologia di corso per l’assunzione diretta da parte del Datore di lavoro dei compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione dei Rischi (Datore di Lavoro-R.S.P.P.), pienamente i contenuti previsti dal D.M. 16/01/97, le indicazioni del D.Lgs. n. 81/08 TESTO UNICO e s.m.i. e l’Accordo STATO REGIONI N.223/CSR del 21/12/2011 per la formazione del Datore di Lavoro-R.s.p.p- (svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell’art.34, commi 2 e 3 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.). Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La parte generale della durata di 8 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli 1 e 2 oltre al tempo necessario per ogni verifica intermedia e al tempo necessario per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in aula e la durata dipenderà dal livello di rischio basso, medio e alto rispettivamente di 8, 24 e 40 ore. Si precisa, inoltre, che il test finale può essere effettuato solo qualora siano trascorsi 60 minuti dalla conclusione della visione del materiale didattico. Tale test è superato con una percentuale di risposte esatte pari al 90%.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 2 e 3 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i, D.M. 16/01/97 e Accordo Stato-Regioni n. 223/CSR del 21.12..2011

Descrizione

Il corso intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 4 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

La formazione dei dirigenti, cosi come definiti dall'articolo 2, comma 1, lettera d), del D. Lgs. n. 81/08, in riferimento a quanto previsto all'articolo 37, comma 7. del D Lgs. n. 81/08 e in relazione agli obblighi previsti all'articolo 18 sostituisce integralmente quella prevista per i lavoratori ed è strutturata in quattro moduli.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37, comma 7 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

IL PRESENTE CORSO PUO' ESSERE ATTIVATO DOPO AVER APERTO UNA SEDE TERRITORIALE OPN. Il modulo A di base costituisce il corso base con credito formativo permanente per lo svolgimento delle funzioni di RSPP e di ASPP con una durata di 28 ore, escluse le verifiche di apprendimento finali. Tale modulo è propedeutico per l’accesso agli altri moduli ed il suo superamento consente l’accesso a tutti i percorsi formativi. Le modalità di verifica dell’apprendimento devono consistere in test, somministrabili anche in itinere, su un totale di 30 domande con 3 risposte alternative ciascuna. Tale modalità può essere integrata, eventualmente, da un colloquio di approfondimento. In questo modulo è consentito l’utilizzo delle modalità e-learning secondo i criteri previsti nell’Allegato II dell’accordo stato regione del 07.07.2016.

Normativa

Ai sensi degli artt. 32 e 33 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i e correttivo D.Lgs. n. 106/09, DIR. CE 89/391 ed Accordo Stato–Regioni del 07.07.2016.

Descrizione

Fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 4 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Categoria: AGGIORNAMENTO Durata (ore): 4 Figura Professionale: Descrizione corso: Il corso permette di acquisire specifiche competenze circa i rischi di ordine microbiologico, chimico, fisico che esistono nei processi di produzione, preparazione, trasformazione, conservazione e distribuzione degli alimenti. ll corso e`destinato a tutti gli operatori che espletano attività di cui alle categorie A E B ( rischio alto-medio ). Il corso dovrà costituire una occasione di ulteriore crescita culturale degli " alimentaristi" che hanno già frequentato un precedente corso. A tale scopo il corso dovrà fornire informazioni su eventuali nuove disposizioni legislative emanate in materia di igiene degli alimenti e ripercorrere il programma già espletato nel precedente corso, in modo più approfondito e dettagliato,secondo quanto previsto dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla Deliberazione della Giunta Regione Calabria n. 98/2007 e 28/2012. I professionisti della salute acquisiranno le competenze necessarie per rispettare i requisiti strutturali, le norme igenico sanitarie e la sicurezza nell'ambiente di lavoro.

Normativa

Ai sensi del Reg. Europeo (CE) n.852/2004 e dalla Deliberazione della Giunta Regione Calabria n. 98/2007 e 28/2012.

Descrizione

Categoria: FORMAZIONE Durata (ore): 6 Figura Professionale: Descrizione corso: ll corso e`destinato a tutti gli operatori che espletano attività di cui alla categorie B ( rischio medio ) e che richiedono per la prima volta l'attestato di formazione, secondo quanto previsto dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla Deliberazione della Giunta Regione Calabria n. 98/2007 e 28/2012. Questo corso comprende tutte le attività che comportano manipolazione di alimenti confezionati o sfusi non deteriorabili o alla relativa sola somministrazione e vendita. Il corso è rivolto a: Personale addetto alla sola somministrazione nelle mense e ristoranti; Addetti alla vendita presso esercizi commerciali di alimenti ( supermercati, salumerie, macellerie, pescherie, ecc.); Camerieri (personale di sala presso attività di ristorazione); Baristi addetti alla sola somministrazione e vendita; Addetti alla produzione delle bevande; Addetti alla lavorazione e confezionamento di funghi freschi e secchi; Addetti alla produzione di caramelle e affini; Addetti alla produzione di additivi ed aromi; Personale addetto alla vendita e confezionamento dei prodotti ortofrutticoli ed al trasporto degli alimenti sfusi che necessitano di controllo della temperatura ( ex art. 44, D.P.R. N. 327/80 ).

Normativa

Ai sensi del Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla Deliberazione della Giunta Regione Calabria n. 98/2007 e 28/2012.

Descrizione

Categoria: FORMAZIONE Durata (ore): 8 Figura Professionale: Descrizione corso: Il corso permette di acquisire specifiche competenze circa i rischi di ordine microbiologico, chimico, fisico che esistono nei processi di produzione, preparazione, trasformazione, conservazione e distribuzione degli alimenti. ll corso e`destinato a tutti gli operatori che espletano attività di cui alla categorie A ( rischio alto ) e che richiedono per la prima volta l'attestato di formazione, secondo quanto previsto dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla Deliberazione della Giunta Regione Calabria n. 98/2007 e 28/2012. Questo corso comprende tutte le attività che comportano manipolazione di alimenti deteriorabili, nelle fasi di produzione, stoccaggio, preparazione, cottura, confezionamento e distribuzione/somministrazione. Il corso e rivolto a: Personale operante all'interno delle cucine, mense, centri cottura, ristoranti, pizzerie, rosticcerie, paninoteche e similari; Produttori di gelato artigianale, yogurterie; Personale addetto alle lavorazioni della pasta fresca, pastifici; Addetti alle preparazioni in bar, tavola calda, gastronomie; Pasticceri; Addetti all'industria conserviera; Addetti presso stabilimenti ed esercizi di lavorazione delle carni e del pesce; Addetti presso stabilimenti di produzione alimenti a base di uova, gastronomici e dolciari, Addetti alle lavorazione prodotto da forno; Addetti alle preparazione e manipolazione di prodotti dietetici, per la prima infanzia, baby foods e destinati ad una alimentazione particolare; Addetti alla lavorazione del latte e dei prodotti caseari; Addetti alla manipolazione e confezionamento dei prodotti della IV e V gamma; Allievi di scuola alberghiera e addetti a lavorazioni non contemplate nelle'elenco di cui sopra, che presentino, comunque, un rischio microbiologico significativo; Responsabili dell'industria alimentare e/o della qualità all'interno di un'azienda la cui attività è relativa alle sopraelencate specifiche categorie di rischio, nonché personale con responsabilità di sorveglianza, gestione di settore del processo, delle medesime attività. I professionisti della salute acquisiranno le competenze necessarie per rispettare i requisiti strutturali, le norme igenico sanitarie e la sicurezza nell'ambiente di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 8 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale.

Normativa

Ai sensi del Reg. Europeo (CE) n.852/2004 e dalla De .della Giunta Reg. Calabria n. 98/2007 e 28/2012.

Descrizione

Fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011.

Descrizione

IL PRESENTE CORSO PUO' ESSERE ATTIVATO DOPO AVER APERTO UNA SEDE TERRITORIALE OPN. Corso di aggiornamento per Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.) - tutti i macrosettori Ateco 2007 e i nuovi settori produttivi B-SP1, B-SP2, B-SP3 e B-SP4, ai sensi dell'art. 32, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7 luglio 2016, della durata di 40 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 32, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Acc. Stato-Regioni, rep. atti n. 128/CSR, del 07/07/16.

Descrizione

IL PRESENTE CORSO PUO' ESSERE ATTIVATO DOPO AVER APERTO UNA SEDE TERRITORIALE OPN. Corso di aggiornamento per Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (A.S.P.P.) - tutti i macrosettori ateco 2007 e i nuovi settori produttivi B-SP1, B-SP2, B-SP3 e B-SP4, ai sensi dell'art. 32, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7 luglio 2016, della durata di 20 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 32, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Acc. St.-Regioni, rep. atti n. 128/CSR, del 7 luglio 2016.

Descrizione

Corso di formazione per lavoratori " Stress lavoro correlato", ai sensi degli artt. 28, comma 1-bis e 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09 ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21 dicembre 2011, della durata di 4 ore.

Normativa

Ai sensi degli artt. 28, comma 1-bis e 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09 ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21 dicembre 2011.

Descrizione

Questo percorso formativo rispetta, per la tipologia di corso per l’assunzione diretta da parte del Datore di lavoro dei compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione dei Rischi (Datore di Lavoro-R.S.P.P.), pienamente i contenuti previsti dal D.M. 16/01/97, le indicazioni del D.Lgs. n. 81/08 TESTO UNICO e s.m.i. e l’Accordo STATO REGIONI N.223/CSR del 21/12/2011 per la formazione del Datore di Lavoro-R.s.p.p- (svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell’art.34, commi 2 e 3 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.). Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La parte generale della durata di 8 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli 1 e 2 oltre 45 minuti tempo necessario per ogni verifica intermedia e 45 minuti tempo necessario per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in aula e la durata relativa al rischio medio è di 24 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 2 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i, corretti D.M. 16/01/97, Accordo Stato-Regioni n. 223/CSR del 21.12..2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Questo percorso formativo rispetta, per la tipologia di corso per l’assunzione diretta da parte del Datore di lavoro dei compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione dei Rischi (Datore di Lavoro-R.S.P.P.), pienamente i contenuti previsti dal D.M. 16/01/97, le indicazioni del D.Lgs. n. 81/08 TESTO UNICO e s.m.i. e l’Accordo STATO REGIONI N.223/CSR del 21/12/2011 per la formazione del Datore di Lavoro-R.s.p.p- (svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell’art.34, commi 2 e 3 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.). Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La parte generale della durata di 8 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli 1 e 2 oltre 45 minuti tempo necessario per ogni verifica intermedia e 45 minuti tempo necessario per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in aula e la durata relativa al rischio alto è di 40 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 2 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i, corretti D.M. 16/01/97, Accordo Stato-Regioni n. 223/CSR del 21.12..2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Questo percorso formativo rispetta, per la tipologia di corso per l’assunzione diretta da parte del Datore di lavoro dei compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione dei Rischi (Datore di Lavoro-R.S.P.P.), pienamente i contenuti previsti dal D.M. 16/01/97, le indicazioni del D.Lgs. n. 81/08 TESTO UNICO e s.m.i. e l’Accordo STATO REGIONI N.223/CSR del 21/12/2011 per la formazione del Datore di Lavoro-R.s.p.p- (svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell’art.34, commi 2 e 3 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.). Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La parte generale della durata di 8 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli 1 e 2 oltre 45 minuti tempo necessario per ogni verifica intermedia e 45 minuti tempo necessario per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in aula e la durata relativa al rischio basso è di 8 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 2 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i, corretti D.M. 16/01/97, Accordo Stato-Regioni n. 223/CSR del 21.12..2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La formazione generale della durata di 4 ore è in modalità online, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e finale. La formazione specifica rischio basso sarà svolta in aula e la durata relativa al rischio basso è di 4 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La formazione generale della durata di 4 ore è in modalità online, oltre 90 minuti tempo necessario per la verifica finale. La formazione specifica rischio medio sarà svolta in aula e la durata relativa al rischio medio è di 8 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011.

Descrizione

Il corso intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La formazione generale della durata di 4 ore è in modalità online, oltre 90 minuti tempo necessario per la verifica finale. La formazione specifica rischio alto sarà svolta in aula e la durata relativa al rischio alto è di 12 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011.

Descrizione

Categoria: AGGIORNAMENTO Durata (ore): 6 Figura Professionale: Descrizione del corso: L`articolo 34, comma 3, del D. Lgs. 81/2008 dispone che il datore di lavoro, che abbia assunto direttamente l`incarico di RSPP in aziende con rischio basso, debba obbligatoriamente frequentare corsi di aggiornamento quinquennali della durata di 6 ore, secondo modalita` e contenuti didattici specificati nell`accordo in Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e pubblicato in G.U. l`11 gennaio 2012. Il corso si pone come obiettivo l`aggiornamento delle conoscenze necessarie per continuare a svolgere l`incarico di RSPP ai sensi dell`art.34 del D.Lgs.81/2008. Il

Normativa

L'art. 34 cm 3 del D. Lgs.81/2008, rep. atti n. 223/CSR, del 21/12/2011 ed Acc. S-R, rep. atti n.128/CSR, del 7.7.2016

Descrizione

Questo percorso formativo rispetta, per la tipologia di corso per l’assunzione diretta da parte del Datore di lavoro dei compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione dei Rischi (Datore di Lavoro-R.S.P.P.), pienamente i contenuti previsti dal D.M. 16/01/97, le indicazioni del D.Lgs. n. 81/08 TESTO UNICO e s.m.i. e l’Accordo STATO REGIONI N.223/CSR del 21/12/2011 per la formazione del Datore di Lavoro-R.s.p.p- (svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell’art.34, commi 2 e 3 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.). Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula svolta in modalità in videoconferenza. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La parte generale della durata di 8 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli 1 e 2 oltre 45 minuti tempo necessario per ogni verifica intermedia e 45 minuti tempo necessario per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in aula in modalità videoconferenza e la durata relativa al rischio alto è di 40 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 2 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i, corretti D.M. 16/01/97, Accordo Stato-Regioni n. 223/CSR del 21.12..2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Questo percorso formativo rispetta, per la tipologia di corso per l’assunzione diretta da parte del Datore di lavoro dei compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione dei Rischi (Datore di Lavoro-R.S.P.P.), pienamente i contenuti previsti dal D.M. 16/01/97, le indicazioni del D.Lgs. n. 81/08 TESTO UNICO e s.m.i. e l’Accordo STATO REGIONI N.223/CSR del 21/12/2011 per la formazione del Datore di Lavoro-R.s.p.p- (svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell’art.34, commi 2 e 3 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.). Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula svolta in modalità in videoconferenza. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La parte generale della durata di 8 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli 1 e 2 oltre 45 minuti tempo necessario per ogni verifica intermedia e 45 minuti tempo necessario per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in aula in modalità videoconferenza e la durata relativa al rischio basso è di 8 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 2 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i, corretti D.M. 16/01/97, Accordo Stato-Regioni n. 223/CSR del 21.12..2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 4 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

"Il corso base mira a fornire ai discenti, che sono nominati responsabili del trattamento dei dati interno all'azienda, un'adeguata conoscenza della normativa e della prassi di gestione dei dati personali, anche in termini di misure tecniche e organizzative o di misure atte a garantire la sicurezza dei dati. Il corso riporta con dettagli e commenti le parti del Regolamento coniugandoli con i relativi ""CONSIDERANDO"" presenti nel testo. Tale azione porta il discente alla conoscenza legislativa in modo facile ed agevole, fornendo quindi tutti presupposti per un più facile azione quotidiana nel trattamento dei dati. Requisito formatori : qualifica DPO

Normativa

Ai sensi del Regolamento UE 679/2016 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016

Descrizione

Corso di aggiornamento per formatori nel settore della sicurezza sul lavoro, area tematica 1, 2 e 3 (normativa/giuridica/organizzativa; rischi tecnici e igienico/sanitari; relazioni e comunicazione), ai sensi del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., del Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013 e dell'interpello 9/2015, della durata di 24 ore.

Normativa

Ai sensi del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., del Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013 e dell'interpello 9/2015.

Descrizione

"Il corso mira a fornire ai discenti, che sono nominati dal responsabile o dal titolare dei trattamenti come ""ADDETTI"", la conoscenza del Regolamento UE 679/2016 per la parte relativa alle mansioni ordinarie che prevedono il trattamento di dati personali. Il corso riporta con dettagli e commenti le parti del Regolamento coniugandoli con i relativi ""CONSIDERANDO"" presenti nel testo. Tale azione porta il discente alla conoscenza legislativa in modo facile ed agevole, fornendo quindi tutti presupposti per un più facile azione quotidiana nel trattamento dei dati, diventando inoltre un valido e cosciente supporto all'azione del titolare e del responsabile stesso. Requisito formatori : qualifica DPO

Normativa

Ai sensi del Regolamento UE 679/2016 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016

Descrizione

Il corso ha come obbiettivo quello di formare la figura professionale del Formatore per la Sicurezza sui luoghi di lavoro. Il Formatore è uno specialista che può svolgere direttamente attività di docenza, progettare interventi di formazione, collaborare con i diversi soggetti aziendali (datori di lavoro, responsabili, esperti esterni) per individuare le corrette modalità di pianificazione e svolgimento degli interventi formativi e attività di docenza sui luoghi di lavoro. A fine corso, il Formatore avrà acquisito le conoscenze normative e tecniche relative alla sicurezza sui luoghi di lavoro, e sarà in grado di progettare, curare e valutare eventi formativi per garantire la sicurezza sui luoghi di lavoro.

Normativa

Ai sensi del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., del Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013.

Descrizione

Corso base per incaricati al trattamento dei dati sotto l'autorità del titolare del trattamento o del responsabile del trattamento, ai sensi dell'art. 29 Regolamento (UE) 679/2016 e D.Lgs. n. 196/2003, novellato dal D.Lgs. n. 101 del 10 agosto 2018, della durata di 4 ore. Requisito formatori : qualifica DPO

Normativa

Ai sensi dell'art. 29 Regolamento (UE) 679/2016 e D.Lgs. n. 196/2003, novellato dal D.Lgs. n. 101 del 10 agosto 2018.

Descrizione

Questo percorso formativo, cosi come definito dall'articolo 2, comma 1, lettera e), del D.Lgs. n. 81/08, deve comprendere quella per i lavoratori, così come prevista ai punti precedenti, e deve essere integrata da una formazione particolare, in relazione ai compiti da lui esercitati in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. Durata: La parte generale della durata di 4 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in aula per l'ulteriore durata di 4 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37, comma 7 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Questo percorso formativo, cosi come definito dall'articolo 2, comma 1, lettera e), del D.Lgs. n. 81/08, deve comprendere quella per i lavoratori, così come prevista ai punti precedenti, e deve essere integrata da una formazione particolare, in relazione ai compiti da lui esercitati in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. Durata: La parte generale della durata di 4 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in modalità videoconferenza per l'ulteriore durata di 4 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37, comma 7 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Questo percorso formativo rispetta, per la tipologia di corso per l’assunzione diretta da parte del Datore di lavoro dei compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione dei Rischi (Datore di Lavoro-R.S.P.P.), pienamente i contenuti previsti dal D.M. 16/01/97, le indicazioni del D.Lgs. n. 81/08 TESTO UNICO e s.m.i. e l’Accordo STATO REGIONI N.223/CSR del 21/12/2011 per la formazione del Datore di Lavoro-R.s.p.p- (svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell’art.34, commi 2 e 3 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.). Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula svolta in modalità in videoconferenza. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La parte generale della durata di 8 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli 1 e 2 oltre il tempo necessario per ogni verifica intermedia e il tempo necessario per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in aula in modalità videoconferenza e la durata relativa al rischio alto è di 24 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 2 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i, corretti D.M. 16/01/97, Accordo Stato-Regioni n. 223/CSR del 21.12..2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso di aggiornamento per lavoratori fornisce ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti L’aggiornamento lavoratori si rivolge ai lavoratori ed è valido come aggiornamento periodico ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11, repertorio atti n. 221/CSR entrato in vigore nel 2012 e indica le strategie che il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro.

Normativa

Ai sensi dell'art, 37, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell' Accordo Stato-Regioni del 21.12.20111, repertorio atti n. 221/CSR ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso di aggiornamento per preposti fornisce ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per aggiornare le competente e le conoscenze in materiale di sicurezza sul lavoro tenuto conto della peculiarità delle funzioni dettate dall’incarico conferito. L’aggiornamento preposti sulla sicurezza e salute si rivolge ai preposti (sorvegliano e sovraintendono) ed è valido come aggiornamento periodico ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11, repertorio atti n. 221/CSR entrato in vigore nel 2012 e indica le strategie che il preposto è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro.

Normativa

Ai sensi dell'art, 37, comma 7 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell' Accordo Stato-Regioni del 21.12.20111, repertorio atti n. 221/CSR ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

L`articolo 37, comma 7, del D. Lgs. 81/2008 dispone, con riferimento ai Dirigenti per la Sicurezza, un aggiornamento quinquennale, con durata minima di 6 ore per tutti i livelli di rischio in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza del lavoro, secondo modalita` e contenuti didattici specificati nell`accordo in Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e pubblicato in G.U. l`11 gennaio 2012. Il corso si pone come obiettivo l`aggiornamento delle conoscenze necessarie per continuare a svolgere l`incarico di Dirigente per la Sicurezza ai sensi dell`art.37 del D.Lgs.81/2008.

Normativa

Ai sensi dell'art, 37, comma 7 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell' Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011, repertorio atti n. 221/CSR ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 4 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La formazione generale della durata di 4 ore è in modalità online, oltre il m tempo necessario per la verifica finale. La formazione specifica rischio alto sarà svolta in modalità videoconferenza e la durata relativa al rischio alto è di 12 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni del 7.7.2016

Descrizione

l corso intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula in modalità videoconferenza. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La formazione generale della durata di 4 ore è in modalità online, oltre il tempo necessario per la verifica finale. La formazione specifica rischio medio sarà svolta in modalità videoconferenza e la durata relativa al rischio medio è di 8 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni del 7.7.2016

Descrizione

Il corso ha come obiettivo quello di formare la figura professionale del Formatore per la Sicurezza sui Luoghi di Lavoro. Il Formatore è uno specialista che può svolgere direttamente attività di docenza, progettare interventi di formazione, collaborare con i diversi soggetti aziendali (datori di lavoro, responsabili, esperti esterni) per individuare le corrette modalità di pianificazione e svolgimento degli interventi formativi e attività di docenza sui luoghi di lavoro. A fine corso, il Formatore avrà acquisito le conoscenze normative e tecniche relative alla sicurezza sui luoghi di lavoro, e sarà in grado di progettare, curare e valutare eventi formativi per garantire la sicurezza sui luoghi di lavoro.

Normativa

Ai sensi del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e del Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013.

Descrizione

Corso di aggiornamento obbligatorio (ai sensi del D.Lgs 81/08 e 106/09) in materia di sicurezza nei cantieri edili, rivolto ad architetti, ingegneri, geologi, laureati in scienze agrarie o scienze forestali, geometri, periti industriali, periti agrari e tecnici del settore edile che desiderano abilitarsi / aggiornarsi come Coordinatori per la Sicurezza nei Cantieri e sviluppare nuove conoscenze nell'ambito della sicurezza sul lavoro nei cantieri edili, con l`obbiettivo di acquistare nuove professionalità in grado di essere spendibili nel settore edilizio, e di migliorare la cronica necessità di sicurezza dei cantieri. Programma: Le linee guida del programma fanno riferimento all'Allegato XIV del D.Lgs. 81/08 e 106/09. Il modulo è orientato alla risoluzione dei problemi, all’analisi e valutazione dei rischi specifici dei settori Ateco sopradetti e alla pianificazione di idonei interventi di prevenzione e protezione.l modulo per le attività trattate consentirà di acquisire conoscenze/abilità per valutare correttamente i rischi presenti nelle attività estrattive e costruzioni e individuare le misure di prevenzione e protezione idonee per rendere i rischi accettabili e costantemente ridurli. La durata dell'aggiornamento per il Coordinatore per la progettazione e l'esecuzione dei lavori è di 40 ore tenuto conto della peculiarità delle funzioni e della regolamentazione legale vigente.

Normativa

Ai sensi dell'art. 98, comma 2 e Allegato XIV del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09 ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 07.07.16.

Descrizione

CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORE DELL'ESECUZIONE E DELLA PROGETTAZIONE DEI LAVORI (BLENDED) Il corso di formazione per coordinatore dell'esecuzione e della progettazione dei lavori ha la finalità di formare le figure professionali (Coordinatori della sicurezza) previste dalla legislazione sulla sicurezza nei cantieri temporanei e/o mobili (TITOLO IV del D.Lgs. 81/08). Obiettivo finale del corso è di consentire la redazione e la gestione da parte dei Coordinatori dei Piani di Sicurezza e Coordinamento-Fascicolo tecnico e dei rapporti con le imprese esecutrici. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula Il modulo giuridico della durata di 28 ore è in modalità online oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e finale mentre i successivi moduli: tecnico della durata di 52 ore, metodologico/organizzativo della durata di 16 ore, pratico della durata di 24 ore saranno svolti in aula per una durata complessiva di 120 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 98, comma 2 e Allegato XIV del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e correttivo D.Lgs. 106/09 Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Corso di formazione dei lavoratori rischio specifico movimentazione manuale dei carichi, ai sensi del Titolo VI e dell'Allegato XXXIII del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, della durata di 4 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 e del Titolo VI e dell'Allegato XXXIII del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09.

Descrizione

Corso di formazione dei lavoratori rischio specifico (microclima), ai sensi dell'art. 37 del D.lgs. n. 81/08 e s.m.i, correttivo D.Lgs. 106/09, della durata di 4 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.lgs. n. 81/08 e s.m.i, correttivo D.Lgs. 106/09

Descrizione

Corso di formazione dei lavoratori rischio specifico addetto al videoterminale, ai sensi dell'art. 37, del Titolo VII e dell'Allegato XXXIV del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, della durata di 4 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37, del Titolo VII e dell'Allegato XXXIV del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09.

Descrizione

La formazione dei dirigenti, cosi come definiti dall'articolo 2, comma 1, lettera d), del D. Lgs. n. 81/08, in riferimento a quanto previsto all'articolo 37, comma 7. del D Lgs. n. 81/08 e in relazione agli obblighi previsti all'articolo 18 sostituisce integralmente quella prevista per i lavoratori ed è strutturata in quattro moduli.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37, comma 7 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Questo percorso formativo rispetta, per la tipologia di corso per l’assunzione diretta da parte del Datore di lavoro dei compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione dei Rischi (Datore di Lavoro-R.S.P.P.), pienamente i contenuti previsti dal D.M. 16/01/97, le indicazioni del D.Lgs. n. 81/08 TESTO UNICO e s.m.i. e l’Accordo STATO REGIONI N.223/CSR del 21/12/2011 per la formazione del Datore di Lavoro-R.s.p.p- (svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell’art.34, commi 2 e 3 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.). Il corso viene svolto in modalità online. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La parte generale della durata di 16 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli 1 e 2 oltre minuti tempo necessario per ogni verifica intermedia e finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in aula e la durata relativa al rischio medio è di 16 ore, per un totale complessivo di 32 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 2 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i, corretti D.M. 16/01/97, Accordo Stato-Regioni n. 223/CSR del 21.12..2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Questo percorso formativo rispetta, per la tipologia di corso per l’assunzione diretta da parte del Datore di lavoro dei compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione dei Rischi (Datore di Lavoro-R.S.P.P.), pienamente i contenuti previsti dal D.M. 16/01/97, le indicazioni del D.Lgs. n. 81/08 TESTO UNICO e s.m.i. e l’Accordo STATO REGIONI N.223/CSR del 21/12/2011 per la formazione del Datore di Lavoro-R.s.p.p- (svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell’art.34, commi 2 e 3 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.). Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La parte generale della durata di 24 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli 1 e 2 oltre al tempo necessario per ogni verifica intermedia e al tempo necessario per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in aula e la durata relativa al rischio alto è di 24 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 2 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i, corretti D.M. 16/01/97, Accordo Stato-Regioni n. 223/CSR del 21.12..2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

The course intends to comply with the mandatory requirement (Art. 37 T.U. 81/08) for which all workers must receive sufficient and adequate safety training. The new agreement signed during the State Regions Conference on 21 December 2011 defined the training obligation of all workers present within the company organization. The course aims to provide participants with the insights and updates necessary to know the principles of the Prevention and Protection System adopted from the Companies and through which tools and strategies the worker is called to work to preserve the state of safety in the workplace. The course is delivered in e-learning mode for a duration of 4 hours, through the development of the modules, in addition to the time required for the intermediate and final verification.

Normativa

Pursuant to art. 37 of Legislative Decree no. 81/08 and subsequent amendments, Legislative Decree no. 106/09, State-Regions Agreement, register of acts n. 221 / CSR, of 21.12.2011 and State-Regions Agreement, register of acts n. 128 / CSR, of 7.7.2016.

Descrizione

Il corso di aggiornamento per lavoratori fornisce ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti L’aggiornamento lavoratori si rivolge ai lavoratori ed è valido come aggiornamento periodico ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11, repertorio atti n. 221/CSR entrato in vigore nel 2012 e indica le strategie che il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro.

Normativa

Ai sensi dell'art, 37, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell' Accordo Stato-Regioni del 21.12.20111, repertorio atti n. 221/CSR ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Corso di formazione per lavoratori sui rischi inerenti il trasporto e la movimentazione di merci pericolose (ADR) intende ottemperare il requisito obbligatorio (art.37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti necessari per conoscere i principali rischi inerenti l'ADR e gli strumenti e le strategie a cui il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 4 ore, attraverso lo svolgimento del modulo relativo all'ADR, oltre al tempo necessario per la verifica finale. E' POSSIBILE ISCRIVERSI A QUESTO CORSO SOLO DOPO AVER FREQUENTATO LA FORMAZIONE GENERALE E SPECIFICA LAVORATORI.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09.

Descrizione

Il corso di formazione per lavoratori addetti alla conduzione di trattori agricoli o forestali a ruote (blended), ai sensi degli art. 37 e 73, comma 5 ed Allegato VIII del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09 e Accordo Stato-.Regioni del 22.02.2012 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione in modalità residenziale. La parte generale della durata di 3 ore è in modalità e-learning, attraverso lo svolgimento dei moduli giuridico-normativo e tecnico oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e al tempo necessario per la verifica finale. Il successivo modulo pratico, sarà svolto in modalità residenziale e la durata sarà di 5 ore, per una durata totale complessiva del corso di 8 ore.

Normativa

Ai sensi degli art. 37 e 73, comma 5 ed Allegato VIII del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09 e Accordo Stato-.Regioni del 22.02.2012 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso di formazione per lavoratori addetti alla conduzione di trattori agricoli o forestali a cingoli, ai sensi degli art. 37 e 73, comma 5 ed Allegato VIII del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09 e Accordo Stato-.Regioni del 22.02.2012 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione in modalità residenziale. La parte generale della durata di 3 ore è in modalità e-learning, attraverso lo svolgimento dei moduli giuridico-normativo e tecnico oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e al tempo necessario per la verifica finale. Il successivo modulo pratico, sarà svolto in modalità residenziale e la durata sarà di 5 ore, per una durata totale complessiva del corso di 8 ore.

Normativa

Ai sensi degli art. 37 e 73, comma 5 ed Allegato VIII del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09 e Accordo Stato-.Regioni del 22.02.2012 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso di formazione per lavoratori addetti alla conduzione di trattori agricoli o forestali a ruote e cingoli (blended), ai sensi degli art. 37 e 73, comma 5 ed Allegato VIII del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09 e Accordo Stato-.Regioni del 22.02.2012 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione in modalità residenziale. La parte generale della durata di 3 ore è in modalità e-learning, attraverso lo svolgimento dei moduli giuridico-normativo e tecnico oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e al tempo necessario per la verifica finale. I successivi moduli pratici, sarà svolto in modalità residenziale e la durata sarà di 5 ore per il modulo pratico per trattori a ruote e 5 ore per il modulo pratico per trattori a cingoli, per una durata totale complessiva del corso di 13 ore.

Normativa

Ai sensi degli art. 37 e 73, comma 5 ed Allegato VIII del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09 e Accordo Stato-.Regioni del 22.02.2012 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso di formazione per lavoratori addetti alla conduzione di carrelli industriali semoventi, ai sensi degli art. 37 e 73, comma 5 ed Allegato VI del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09 e Accordo Stato-.Regioni del 22.02.2012 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione in modalità residenziale. La parte generale della durata di 8 ore è in modalità e-learning, attraverso lo svolgimento dei moduli giuridico-normativo e tecnico oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e al tempo necessario per la verifica finale. Il successivo modulo pratico, sarà svolto in modalità residenziale e la durata sarà di 4 ore, per una durata totale complessiva del corso di 12 ore.

Normativa

Ai sensi degli art. 37 e 73, comma 5 ed Allegato VI del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09 e Accordo Stato-.Regioni del 22.02.2012 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso di formazione per lavoratori addetti alla conduzione di carrelli industriali semoventi, carrelli semoventi a braccio telescopico e carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi (blended),ai sensi degli art. 37 e 73, comma 5 ed Allegato VI del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09 e Accordo Stato-.Regioni del 22.02.2012 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione in modalità residenziale. La parte generale della durata di 8 ore è in modalità e-learning, attraverso lo svolgimento dei moduli giuridico-normativo e tecnico oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e al tempo necessario per la verifica finale. Il successivo modulo pratico, sarà svolto in modalità residenziale e la durata sarà di 8 ore, per una durata totale complessiva del corso di 16 ore.

Normativa

Ai sensi degli art. 37 e 73, comma 5 ed All. VI del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo e 106/09 e Accordo Stato-.Regioni del 22.02.2012, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso di aggiornamento per preposti fornisce ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per aggiornare le competente e le conoscenze in materiale di sicurezza sul lavoro tenuto conto della peculiarità delle funzioni dettate dall’incarico conferito. L’aggiornamento preposti sulla sicurezza e salute si rivolge ai preposti (sorvegliano e sovraintendono) ed è valido come aggiornamento periodico ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11, repertorio atti n. 221/CSR entrato in vigore nel 2012 e indica le strategie che il preposto è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro.

Normativa

Ai sensi dell'art, 37, comma 7 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell' Accordo Stato-Regioni del 21.12.20111, repertorio atti n. 221/CSR ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso di aggiornamento per lavoratori fornisce ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi dello Smart Working (lavoro agile). L’aggiornamento lavoratori si rivolge ai lavoratori ed è valido come aggiornamento periodico ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11, repertorio atti n. 221/CSR entrato in vigore nel 2012.

Normativa

Ai sensi dell'art, 37, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell' Accordo Stato-Regioni del 21.12.20111, repertorio atti n. 221/CSR ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Corso di informazione e formazione dei lavoratori sul rischio biologico (anticontagio COVID-19), ai sensi degli artt. 36, 37 e 266 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09, della durata di 4 ore.

Normativa

Ai sensi degli artt. 36, 37 e 266 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09.

Descrizione

Corso di formazione per responsabile e addetto alla sanificazione aziendale (rischio covid-19), ai sensi degli artt. 37 e 266 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09, della durata di 4 ore.

Normativa

Ai sensi degli artt. 37 e 266 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09

Descrizione

Corso per addetto alle operazioni di pulizia e sanificazione aziendale (rischio covid-19), ai sensi degli artt. 37 e 266 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09, della durata di 16 ore.

Normativa

Ai sensi degli artt. 37 e 266 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09

Descrizione

Il corso di aggiornamento per lavoratori fornisce ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere e tutelare i lavoratori dal rischio biologico da COVID-19. L’aggiornamento lavoratori si rivolge ai lavoratori ed è valido come aggiornamento periodico ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11, repertorio atti n. 221/CSR entrato in vigore nel 2012 e indica le strategie che il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro.

Normativa

Ai sensi dell'art, 37, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell' Accordo Stato-Regioni del 21.12.20111, repertorio atti n. 221/CSR ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Corso di aggiornamento per rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (R.L.S.) più di 50 lavoratori , ai sensi dell`art. 37 comma 10 e 11 del D.Lgs. n. 81/08 s.m.i. della durata di 8 ore.

Normativa

Ai sensi dell`art. 37 comma 10 e 11 del D.Lgs. n. 81/08 s.m.i.

Descrizione

Il corso intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 4 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso di comunicazione digitale e social media permette ai partecipanti di comprendere come i contenuti possano diventare centrali nella relazione tra brand e audience. Partiremo dai principi della comunicazione efficace per arrivare a comprendere l’evoluzione del mondo del web e del digitale per esplorare le tecniche e gli strumenti più utilizzati dalle aziende al fine di ottimizzare la visibilità sul web e coinvolgere il pubblico di riferimento.

Normativa

Non normato

Descrizione

Il corso di Smart Problem Solving 4.0 permette ai partecipanti di comprendere come la comunicazione interpersonale sia tra le competenze trasversali, forse la più importante nell’ambito dell’Industria 4.0, perché la relazione impone buone capacità di comunicazione. Si tratta di competenza per la quale, occorre formazione, esperienza ed attitudini. L’industria 4.0 richiede infatti persone che oltre a sapere, saper fare e saper essere, debbano anche saper comunicare.

Normativa

Corso Non Normato

Descrizione

Il corso di empowerment organizzativo 4.0. permette ai partecipanti di comprendere quanto sia importante creare, alla luce dello sviluppo di un nuovo modello organizzativo necessario a supportare i cambiamenti richiesti da Industria 4.0, le condizioni che favoriscano l’empowerment delle persone in quanto funzionale a generare l’aumento delle capacità dell’individuo di influenzare il proprio ambiente e la propria realtà, incrementando la sua partecipazione ai processi decisionali.

Normativa

Corso non Normato

Descrizione

Corso Industria 4.0: vantaggi del modello digitale e adeguamento dell'organizzazione

Normativa

Non normato

Descrizione

Corso di Teamworking 4.0

Normativa

NON NORMATO

Descrizione

Il corso di competenze relazionali indispensabili per affrontare le sfide di industria 4.0 permette ai partecipanti di comprendere come la comunicazione interpersonale e tutti gli strumenti necessari a presidiare le relazioni, siano tra le competenze trasversali, forse le più importante nell’ambito dell’Industria 4.0, perché la relazione impone buone capacità di comunicazione, di gestione dei conflitti e di lavoro in team. Si tratta di competenze per li quali, occorre formazione, esperienza ed attitudini. L’industria 4.0 richiede infatti persone che oltre a sapere, saper fare e saper essere, debbano anche saper utilizzare un’ampia gamma di strumenti e tecniche che fondano le proprie radici nella capacità relazionale.

Normativa

Non normato

Descrizione

Corso COVID 19 ha l' obiettivo di fornire indicazioni operative da attuare nel rispetto del principio precauzionale, nonché finalizzate a incrementare negli ambienti di lavoro, l’efficacia delle misure di contenimento adottate per contrastare l’epidemia di COVID-19.

Normativa

Non normato

Descrizione

Il corso Comunicazione efficace permette ai partecipanti di comprendere come la comunicazione interpersonale sia tra le competenze trasversali, forse la più importante nell’ambito dell’Industria 4.0, perché la relazione impone buone capacità di comunicazione. Si tratta di competenza per la quale, occorre formazione, esperienza ed attitudini. L’industria 4.0 richiede infatti persone che oltre a sapere, saper fare e saper essere, debbano anche saper comunicare.

Normativa

Non normato

Descrizione

Il corso permette ai partecipanti di comprendere i principi della Business Intelligence e Big data Analytics per la gestione di grandi quantità di dati (strutturati e non) a supporto dei processi decisionali delle aziende.

Normativa

Non normato

Descrizione

Corso Leadership 4.0 permette ai partecipanti di comprendere l’importanza della Leadership 4.0 quale nuovo stile di leadership (e management) richiesto oggi e nel futuro per avere successo nella transizione alla Quarta Rivoluzione Industriale. I leader 4.0 dovranno cambiare le strutture organizzative per renderle pronte ad affrontare un mondo sempre più volatile, incerto, complesso ed ambiguo.

Normativa

Non normato

Descrizione

Il corso di aggiornamento per lavoratori fornisce ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere e tutelare i lavoratori dal rischio biologico da COVID-19. L’aggiornamento lavoratori si rivolge ai lavoratori ed è valido come aggiornamento periodico ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11, repertorio atti n. 221/CSR entrato in vigore nel 2012 e indica le strategie che il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro.

Normativa

Ai sensi dell'art, 37, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell' Accordo Stato-Regioni del 21.12.20111, repertorio atti n. 221/CSR ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Corso di aggiornamento per rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (R.L.S.) meno di 50 lavoratori , ai sensi dell`art. 37 comma 10 e 11 del D.Lgs. n. 81/08 s.m.i. della durata di 4 ore.

Normativa

Ai sensi dell`art. 37 comma 10 e 11 del D.Lgs. n. 81/08 s.m.i.

Descrizione

Corso di formazione per referente covid nelle scuole e nei servizi educativi dell'infanzia, ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09 in riferimento al CS n. 44/2020 (Riaperture scolastiche dell'ISS), della durata di 6 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09 in riferimento al CS n. 44/2020 (Riaperture scolastiche dell'ISS)

Descrizione

Corso di formazione per docenti e personale ATA sul rischio biologico covid nelle scuole e nei servizi educativi dell'infanzia, ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09 in riferimento al CS n. 44/2020 (Riaperture scolastiche dell'ISS), della durata di 6 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. 106/09 in riferimento al CS n. 44/2020 (Riaperture scolastiche dell'ISS)

Descrizione

Il corso di Formazione Lavoratori Parte Generale intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 4 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica finale.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso di formazione per lavoratori specifica rischio basso ha l'obiettivo di fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 4 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica finale.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso permette ai partecipanti di comprendere come le nuove tecnologie di interazione diretta fra dispositivi attraverso la rete stiano cambiando profondamente molti settori, dall’industria agli elettrodomestici e alla vita di ogni giorno. Internet of Things, in italiano l’internet delle cose, è divenuta in poco tempo una parola chiave per chi si occupa in azienda di trasformazione e innovazione di impresa. Non è, però, sempre così chiaro come la tecnologia si traduca in aiuto concreto per migliorare lo svolgimento delle attività, all’interno delle singole realtà aziendali.

Pannello di controllo

Informazioni